Test di ingresso di lunedì 4 settembre 2017

Lunedì 4 settembre 2017 alle ore 10.00 presso il polo Piagge si terrà il test di ingresso (Via Giacomo Matteotti, 11 – vedi mappa).

Si raccomanda agli iscritti al test di presentarsi alle 8.30 per le operazioni di riconoscimento, muniti di:

  • un documento di identità valido;
  • la ricevuta di pagamento della tassa di iscrizione al test stesso;
  • una penna nera.

Test di ingresso 2017/2018

Le modalità di iscrizione sono consultabili qui.
Il test ha lo scopo di agevolare lo studente nella scelta del proprio percorso universitario e nella verifica delle proprie capacità e attitudini.
Per l’a.a. 2017-18 è organizzato secondo la formulazione proposta dalla Conferenza dei direttori dei dipartimenti di Scienze politiche.
Il test si svolgerà nella stessa data e ora per entrambi i corsi di studio afferenti al Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa.

Corsi per i quali è previsto il test

Scienze politiche
Scienze del servizio sociale
Gli studenti dovranno iscriversi al test per uno solo dei due corsi di studio afferenti al Dipartimento di Scienze politiche.

I destinatari del test

Devono sottoporsi al test tutti gli studenti che intendano immatricolarsi all’uno o all’altro dei corsi di studio triennali proposti dal dipartimento di Scienze politiche, compresi i vincitori dei concorsi di ammissione alla Scuola Superiore di studi universitari e perfezionamento S.Anna.

Sono esonerati dall’obbligo di sostenere il test:

coloro che risultino già iscritti ad un corso di laurea triennale di ordinamento DM 270/04, che abbiano già sostenuto il test per il corso di laurea di prima iscrizione e che chiedano di passare ad uno dei due corsi di studio;
coloro che siano già stati iscritti ad un corso di studi universitario di ordinamento antecedente al DM 270/04;
i laureati di primo, secondo livello o dell’ordinamento antecedente al DM 509/99.

Data e sede del test

4 settembre 2017 ore 10
10 gennaio 2018 ore 10
Sul sito del dipartimento www.sp.unipi.it saranno pubblicate informazioni circa la sede e le aule di svolgimento del test.
Si raccomanda agli iscritti al test di presentarsi alle 8.30 per le operazioni di riconoscimento, muniti di un documento di identità valido, della ricevuta di pagamento della tassa di iscrizione al test stesso e una penna nera.

Data di scadenza per l’iscrizione al test

per la prima sessione: 25 agosto 2017 ore 12
per la seconda sessione: 5 gennaio 2018 ore 12
Non potranno essere ammessi al test coloro che non risultino iscritti o non siano in grado di attestare il pagamento del contributo richiesto. Le informazioni sull’iscrizione si trovano sul sito d’ateneo.

Contributo

Per partecipare al test occorre versare un contributo per oneri amministrativi di 20 euro.

Argomenti oggetto della prova e criteri di valutazione

La prova verifica le conoscenze dello studente in quattro aree ed è costituita complessivamente da 15 domande a risposta multipla, con quattro opzioni per ciascun quesito; inoltre una domanda per ogni ambito è formulata in inglese.

Per il corso di studio in Scienze Politiche gli ambiti sono:

storico-politico (6 domande);
sociologico (3 domande);
giuridico (3 domande);
economico (3 domande)
Per il corso di studio in Scienze del servizio sociale gli ambiti sono:

scienze sociali/servizio sociale (6 domande);
storico-politico (3 domande);
giuridico (3 domande);
economico (3 domande).
Il test ha la durata di 60 minuti. Alle risposte viene attribuito il seguente punteggio:

3 punti per ogni risposta esatta;
0 per ogni risposta non data;
meno (-) 1 per ogni risposta errata.
Gli studenti superano il test se totalizzano almeno 21 punti.

Mancato superamento del test

Gli studenti che non abbiano superato il test in base ai criteri definiti nel regolamento si vedranno attribuito un debito formativo che potranno saldare nei seguenti modi:

partecipando alla/e giornate di orientamento formativo e di restituzione degli esiti individuali delle prove;
partecipando alle attività di recupero disciplinare appositamente organizzate dal Dipartimento di Scienze politiche;
superando la seconda tornata del test d’ingresso.

Mancata partecipazione al test

Gli studenti che non abbiano partecipato alla prima o alla seconda sessione del test, e che non abbiano assolto il proprio debito attraverso le attività previste per il mancato superamento del test, dovranno contattare personalmente un docente di uno degli insegnamenti fondamentali del primo anno di studi per concordare un percorso individuale per il recupero del proprio debito formativo.

Altre informazioni

Gli studenti devono indicare, al momento dell’iscrizione al test, per quale corso di studio partecipano alla prova.
Le prove per i due corsi di studio si svolgono simultaneamente. La procedura di iscrizione telematica al test richiede di indicare, irrevocabilmente, la scelta della prova che s’intende sostenere: non è infatti possibile sostenerle entrambe.
Il mancato superamento del test non impedisce l’iscrizione al corso di laurea.
Coloro che, per la loro condizione fisica, abbiano bisogno di specifici sostegni, aiuto da parte del personale o tempi supplementari devono darne comunicazione, indicando i propri recapiti e riferimenti, entro il 25 agosto 2017 a: didattica@sp.unipi.it.
Eventuali informazioni ulteriori saranno pubblicate nella sezione dedicata alle notizie e nelle pagine relative al test d’ingresso del sito del Dipartimento www.sp.unipi.it.