Politiche per l’assicurazione della qualità (AQ) di dipartimento

Le politiche per l’assicurazione della qualità (AQ) del dipartimento di Scienze politiche definiscono le responsabilità e le modalità operative attraverso le quali il dipartimento persegue, mette in atto e monitora la qualità della didattica, della ricerca e della terza missione.

Le politiche per l’AQ del dipartimento di Scienze politiche sono formulate in modo coerente con le indicazioni del Presidio Qualità di Ateneo e orientate a garantire una gestione dipartimentale in linea con le priorità strategiche, gli obiettivi operativi, le responsabilità, le tempistiche e gli indicatori definiti all’interno del presente “Piano strategico di dipartimento 2020-2022”.

Piano strategico 2020-2022

Attori del sistema di AQ di dipartimento

Tutti gli organi e gli attori di Dipartimento sono coinvolti a vario titolo nel buon esito della gestione strategica di dipartimento. Con specifico riferimento alle responsabilità delineate nel Piano Strategico di Dipartimento 2020-2022 il sistema di attori direttamente coinvolto nel sistema di AQ vede la partecipazione attiva e diretta dei seguenti organi e soggetti:

Documenti del sistema di AQ di dipartimento

Il sistema di gestione AQ del dipartimento si fonda sui documenti fondamentali di gestione del dipartimento, e nello specifico su:

  • Scheda Unica Annuale dei Corsi di Studio (SUA-CdS)
  • Scheda di Monitoraggio Annuale (SMA) dei Corsi di Studio
  • Rapporto di Riesame Ciclico (RRC) per i Corsi di Studio
  • Scheda Unica Annuale della Ricerca del Dipartimento (SUA-RD)
  • Questionari di valutazione delle attività formative
  • Questionari di valutazione delle attività di tirocinio
  • Questionari di valutazione delle attività di tirocinio per gli Enti ospitanti
  • Relazione annuale della Commissione Paritetica Docenti-Studenti (CPDS)
  • Relazione annuale del Delegato per la Qualità del Dipartimento

Monitoraggio delle politiche per l’assicurazione di qualità

Le attività di monitoraggio sono indispensabili per il processo di Assicurazione della Qualità, nonché per una valutazione costante e tempestiva dell’efficacia ed efficienza dell’azione strategica, a questo scopo il Delegato per la Qualità di dipartimento assume una funzione fondamentale nel processo di raccordo e coordinamento dei diversi attori coinvolti nel processo di Assicurazione della Qualità anche in relazione alla qualità, accuratezza e tempestività dell’adozione della documentazione di riferimento del sistema stesso.

Allo scopo il Delegato per la Qualità di dipartimento:

a) promuove processi coordinati e sistematizzati di raccolta della documentazione statistica necessaria, al fine della redazione dei sopracitati documenti e per la predisposizione del rap-porto annuale sul Sistema di Assicurazione della Qualità, contribuendo alla verifica della realizzazione di quanto programmato;
b) favorisce la circolazione del flusso informativo da e verso il Presidio di Assicurazione della Qualità di Ateneo, il Direttore di Dipartimento, il Consiglio di Dipartimento, i Consigli dei Corsi di Studio, le Commissioni paritetiche Docenti-Studenti del dipartimento;
c) promuove azioni di monitoraggio dell’implementazione del sistema di gestione allo scopo di verificarne costantemente l’adeguatezza, la sostenibilità, l’efficienza e l’efficacia;
d) propone al Direttore di Dipartimento l’adozione di misure correttive, integrative o suppletive che si rendessero necessarie per il raggiungimento degli obiettivi fissati nel presente piano;
e) supporta gli altri attori del sistema nell’espletamento del loro ruolo all’interno del sistema di gestione della qualità.

Per il biennio di riferimento (2020-2022) l’attività del Delegato per la Qualità di dipartimento sarà concentrata in larga misura nell’azione di implementazione e consolidamento del sistema di gestione della qualità, anche fornendo indicazioni mirate e puntuali ai diversi attori coinvolti in merito al loro ruolo, responsabilità e compiti all’interno del sistema. All’interno della relazione annuale il Delegato per la Qualità di dipartimento indicherà anche le azioni svolte per il raggiungimento di questi obiettivi.