Seminario “L’Assistente Sociale e la libera professione: tra nuove traiettorie professionali e sfide del mercato del lavoro” 17 novembre 2018

Sabato 17 novembre alle ore 08.45 – 13.15 e 14.45 – 17.15 (Polo Piagge, aula A0), si terra il seminario “L’assistente sociale e la libera professione: tra nuove traiettorie professionali e sfide del mercato del lavoro“.

Le opportunità e offerte dalla libera professione stanno diventando attualmente un argomento di centrale interesse anche nell’ambito di una lettura innovativa della professionalità dell’Assistente Sociale nel suo collocarsi nel mercato del lavoro, sviluppando un dibattito particolarmente complesso in funzione di nuovi e mutevoli scenari sui sistemi di welfare e su un mercato del lavoro sempre più dinamico e diversificato.

Tra gli scopi dell’incontro seminariale  figura quello di presentare e discutere possibili traiettorie operative sulla collocabilità dell’Assistente Sociale nel mercato del lavoro, accreditando ulteriormente tale figura nell’ambito delle professioni d’aiuto “forti”.

Il seminario prospetterà i maggiori punti di forza e criticità che si potrebbero individuare verso la declinazione della professione Assistente Sociale secondo questa innovativa chiave di lettura. 

Ne discute:

  • dott.ssa Roberta Beccari (A.S. Libera Professionista)

Presenta:

  • prof. Antonio Aiello (Università di Pisa)

La partecipazione è libera e dà diritto a 1 CFU. Agli studenti della Classe 39 per il conseguimento dei “CFU di Tirocinio”. Gli altri partecipanti possono richiedere un attestato di partecipazione. Inoltre, è stato richiesto l’accreditamento dell’evento formativo al CNOAS

Download della locandina