Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018

L’impegno dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS), a cui aderisce l’Università di Pisa, per portare il nostro Paese su un sentiero di sviluppo sostenibile si rinnova con l’edizione 2018 del Festival dello Sviluppo Sostenibile, che si svolgerà dal 22 maggio al 7 giugno, con l’obiettivo di coinvolgere la popolazione sui temi della sostenibilità e di stimolare decisori pubblici e privati perchè assumano iniziative concrete e rilevanti per migliorare le condizioni economiche, sociali e ambientali del Paese. Il Dipartimento di Scienze Politiche contribuisce con diverse iniziative, che si terranno il 23 maggio, il 4 e il 7 giugno, rispondenti a diversi tra i 17 obiettivi dell’Agenda ONU 2030 per lo sviluppo sostenibile.

La locandina è consultabile qui.

La brochure degli eventi è consultabile qui.

Laboratorio “Organizzazioni Democratiche” – Prof. M.Villa

Nei giorni 4, 5, 6 giugno 2018 ore 9:00 – 17:30 (Orto Botanico, Aula Savi – via Porta Buozzi 3, Pisa) si terrà la terza edizione del Laboratorio
“Apprendimento, Leadership e Processi Decisionali nelle Organizzazioni Democratiche”.

Il laboratorio è rivolto a

  • Studenti dei corsi LM 59, 63, 87-88 che hanno scelto l’opzione 1 terza parte del programma del corso di Sociologia del Lavoro e dell’Organizzazione
  • Altri Studenti Magistrali e Dottorandi interessati all’iniziativa (fino a 5 posti disponibili)

Per informazioni consultare la pagina dedicata QUI e/o scrivere a matteo.villa@unipi.it

Iscrizioni entro il 25 maggio 2018.

Seminario didattico del corso di Sociologia dei nuovi media

Incontro con Sergio Splendore, autore del libro: “Giornalismo ibrido. Come cambia la cultura giornalistica italiana”.

Il cambiamento dell’ecologia dei media, cioè degli strumenti di comunicazione che tutti noi abbiamo a disposizione per produrre e ricevere informazioni, comporta la trasformazione non solo della tecnologia, ma anche dei processi e dei modi in cui le news sono raccolte, filtrate e distribuite, delle logiche professionali attraverso cui i giornalisti operano e delle retoriche che utilizzano per legittimare le loro scelte.

La professione giornalistica muta a un ritmo che prima le era sconosciuto e l’identità professionale diventa più incerta. Il libro offre una visione articolata e complessa della professione giornalistica nell’Italia contemporanea, esplorando le conseguenze dell’aumento dei canali attraverso cui si distribuisce l’informazione, della possibilità di archiviare e gestire un flusso di dati sempre maggiore e del dialogo sempre aperto con i lettori.

Fintanto che le forme più innovative di produzione di informazione erano relegate ai margini, il modo di fare giornalismo risultava pressoché immutato. Nel momento in cui in Italia si è imposta una commistione tra pratiche innovative e tradizionali, sono cambiati anche il campo giornalistico e il peso delle sue principali determinanti: l’economia e la politica.

Martedì 8 maggio 2018 – ore 15:45 – aula B2 Polo didattico Piagge

 

ne discutono:

Roberta Bracciale, docente di Sociologia dei nuovi media e direttrice del MediaLaB (Università di Pisa)

Sergio Splendore, ricercatore in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi (Università di Milano)

La locandina è consultabile qui.

Seminario interdisciplinare di presentazione dell’offerta 2018/19 LM63

Il giorno 9 maggio p.v. alle ore 14.00 presso il Polo Piagge si terrà un seminario  interdisciplinare di presentazione del corso di laurea magistrale in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni sul tema “Il ruolo dell’intervento pubblico tra crisi di impresa e crisi ambientale. Prospettive multidisciplinari”. L’incontro è rivolto agli studenti delle triennali come orientamento in ingresso alla magistrale. Nell’occasione sarà distribuita agli studenti una brochure di presentazione del CdS e sarà offerto un piccolo rinfresco. In allegato la locandina dell’evento.

La locandina è consultabile qui.

Ciclo di seminari del Corso di Sociologia dei nuovi media.

Questa settimana, il prof. Maurice Vergeer della Radboud University (Nijmegen, Netherlands) terrà un ciclo di seminari su: comunicazione politica, social media, campagne elettorali e news production.
Queste le date e i titoli delle lecture:

Lunedi 16 aprile ore 17:30
Political communication in election campaigns. Adoption, use and by parties, candidates and citizens.

Martedi 17 aprile ore 15:45
News production and social media. Opportunities and consequences

Mercoledi 18 aprile 14:00
Limitless data, limitless research opportunities? Methodological and other considerations in social media analysis

I seminari si terranno tutti in aula B2 del Polo didattico Piagge.

La locandina è consulatbile qui.

SOCIAL WORK DAY 2018

SOCIAL WORK DAY 2018
Promoting Community and Environmental Sustainability

Workshop internazionale
ASSISTENTI SOCIALI IN TEMPI DI CAMBIAMENTO.
PERCORSI FORMATIVI E SVILUPPO PROFESSIONALE
Pisa, 16-17 aprile 2018

Il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Pisa dedica al Social Work Day 2018, quest’anno incentrato sul tema “Promoting Community and Environmental Sustainability”, la realizzazione di due giornate di Workshop internazionale dal titolo “Assistenti Sociali in tempo di cambiamento. Percorsi formativi e sviluppo professionale”, rivolte ai professionisti che operano sul territorio e agli studenti dei Corsi in Servizio Sociale.
Il Workhop si terrà i prossimi 16 e 17 aprile presso il Polo Didattico “Le Piagge”, a Pisa in via Matteotti 3, e vedrà la presenza di relatori internazionali e nazionali.
All’interno del tema generale del SWD2018, il Convegno svilupperà un duplice ambito di riflessione.
Il giorno 16 sarà dedicato a discutere le tendenze attuali, le sfide future e le proposte emergenti nel Social Work. In particolare, la mattina si discuterà di “Mutamenti sociali e Social Work. Ricadute formative per orientare il cambiamento”, mentre il pomeriggio è prevista una tavola rotonda sul “La formazione degli assistenti sociali. Sfide e opportunità”.
Nel giorno 17 si affronterà “L’agire politico degli assistenti sociali”. Nella sessione mattutina si analizzerà a fondo questa tematica, con riferimento alle esperienze europee e nazionali, mentre la sessione pomeridiana sarà un’occasione per riflettere sulle questioni ad essa collegate, da molteplici punti di vista.

La locandina è consultabile qui.

Il SWD2018 è realizzato in collaborazione tra Dipartimento di Scienze Politiche, Ordine degli Assistenti Sociali della Toscana, Fondazione degli Assistenti Sociali della Toscana per la formazione e la ricerca.
La partecipazione al Convegno consentirà la maturazione di n.1 credito (attività a libera scelta) per gli studenti dei corsi LM87-88.
È stato richiesto l’accreditamento all’Ordine degli Assistenti Sociali.

Per partecipare al SWD2018 è necessario iscriversi, compilando ed inviando il relativo modulo (qui) all’indirizzo swd2018pisa@gmail.com, fino a esaurimento posti.
Termine ultimo per le iscrizioni: 15 aprile 2018
Per info: swd2018pisa@gmail.com