Esito del bando per incarico di prestazione libero-professionale di supporto didattico alla preparazione di materiale informatico

Online l’esito del bando di concorso l’attribuzione di n. 1 (uno) incarico di lavoro autonomo – libero professionale per “Supporto didattico alla preparazione di materiale informatico (software analisi modello economico fondi-flussi) destinato agli studenti del corso di insegnamento in “Economia dell’impresa” nell’ambito dei CdS LM-63 “Scienze delle pubbliche amministrazioni” e LM-59 “Comunicazione d’impresa e politiche delle risorse umane”– PROT. N. 3651/2018 DEL 17/10/2018- DISP. DIRETTORE 304/2018. ESITO PROCEDURA – APPROVAZIONE ATTI- P.U. N. 214/2018 DEL 30/10/2018- PROT. 3848/2018.

L’esito del bando è scaricabile qui

Di seguito il link all’albo ufficiale di Ateneo:
https://alboufficiale.unipi.it/blog/2018/10/30/approvazione-atti-p-u-n-2142018-del-30102018-prot-38482018-procedura-comparativa-per-lattribuzione-di-n-1-uno-incarico-di-lavoro-autonomo-libero-professionale/

Il Corecom premia la creatività toscana: “Toscana in spot” e “Migliore tesi in comunicazione”

I due bandi di concorso del Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) dal titolo “Toscana in spot” e “Migliore tesi in comunicazione” verranno presentati durante una conferenza stampa che si svolgerà venerdì 3 agosto alle 12.45, nella sala Barile del Consiglio regionale (Via Cavour 4, Firenze). Interverranno alla conferenza stampa il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani e il presidente del Corecom Toscana, Enzo Brogi.

L’edizione 2018 del concorso “Toscana in spot”, rivolto a videomaker e autori radiofonici della nostra regione, collegandosi al progetto della Regione Toscana “Mai in silenzio”, premierà 3 spot televisivi e 3 spot radiofonici inediti sul tema del contrasto alla violenza di genere per un importo complessivo di 15.000 euro.

Contemporaneamente, il bando “Premio alla migliore tesi di laurea in comunicazione” – II edizione 2018, prevede un riconoscimento di € 4.000 lordi alla tesi di laurea magistrale discussa nell’anno in corso presso una Università della Toscana che si sia contraddistinta nel settore degli studi sulla comunicazione, con particolare riferimento a: comunicazione politica, comunicazione pubblica e istituzionale, media e minori, mass media e cultura digitale.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 30 settembre 2018. Non fa fede la data di spedizione.

Ulteriori informazioni e bandi di concorso sono disponibili al seguente link