Seminario “Progettazione e innovazione nel servizio sociale dell’AUSL Toscana Nordovest – L’intervento del servizio sociale professionale nell’area della nonautosufficienza e disabilità”

Sabato 24 novembre alle ore 08.45-13.15 e 14.45-17.15 (Polo Piagge, aula A0), si terra il seminario “Progettazione e innovazione nel servizio sociale dell’AUSL Toscana Nordovest – L’intervento del servizio sociale professionale nell’area della nonautosufficienza e disabilità“.

Ne discute:

  • dott. Marco Mazzoleni (Ausl Toscana Nord-Ovest )

Presenta:

Scopo del seminario sarà quello di descrivere il percorso del cittadino quando si rivolge al punto unico di accesso (P.U.A.) ai servizi socio-sanitari, per avere informazioni e orientamenti nel sistema di offerta pubblica, dove può avere informazioni anche sulle tariffe praticate e sulle caratteristiche dei servizi erogati ma anche rispetto alla rete solidaristica e di auto-aiuto presente nel welfare locale.

In tal direzione, si presenteranno i vari contesti organizzativi in cui opera il servizio sociale professionale: gli Assistenti Sociali dell’AUSL Toscana Nordovest che fanno parte di un unico Dipartimento dei Servizi nel territorio della Zona-Distretto spesso operano assieme a colleghi dipendenti Comunali e lavorano nel rispetto delle competenze derivanti dall’appartenenza ai due diversi enti, per fornire prestazioni socio-sanitarie e prestazioni sociali ad alta integrazione sanitaria (AUSL) e prestazioni sociali (COMUNI) o di entrambe le prestazioni gestite unitariamente nelle Società della Salute (SDS).

Su questa linea si descriveranno i vari contesti in cui operano gli Assistenti Sociali nelle 10 Zone-Distretto dell’AUSL Toscana NordOvest e come lavorano in rete, pur appartenendo ad enti diversi (A.U.S.L., S.D.S e Comuni), nel rispetto delle competenze del servizio specifico (e dell’équipe multiprofessionale di appartenenza nei servizi socio-sanitari), per il ben-essere della comunità territoriale costituita da tutti i cittadini. Durante lo svolgimento del seminario curriculare è prevista anche una parte, dedicata ai partecipanti, di esperienza pratica guidata.

Download della locandina

Ciclo di laboratori interattivi per sviluppare l’intraprendenza e l’occupabilità

Calendario laboratori

Il lavoro ai tempi del #socialrecruiting e della #digitalreputation – 19 Novembre 2018, ore 10.00-12.30, Polo Le Benedettine

– Dott. Salvatore Ippolito e Dott.ssa Ilaria Sonego (Adecco)

– Focus del seminario è condividere strategie e approcci alla digital reputation e al personal branding nel mercato del lavoro.

Nel workshop si affronta il tema dell’importanza della reputazione digitale nel mondo del lavoro. Come già oggi i recruiter utilizzano i social per il sourcing, il recruiting e la selezione e cosa incide maggiormente nella loro valutazione dei candidati. Si suggeriscono infine le 10 regole principali per ‘essere social’ in modo consapevole e utilizzare il mondo digitale per cercare lavoro.

Si chiude il seminario con un momento di gamification.

Scenari e prospettive: quali competenze per il lavoro del futuro – 20 Novembre 2018, ore 10.00-12.30, Polo Le Benedettine

– Dott. Salvatore Ippolito e Dott. Salvatore Battaglia (Adecco)

Il mercato del lavoro è un mondo complesso ed è caratterizzato da alcune tendenze che si stanno sviluppando su scala mondiale: ci stiamo spostando verso nuovi modelli organizzativi. Nasceranno nuovi lavori che rimpiazzeranno in parte quelli esistenti. Il set di competenze richieste trasformerà il nostro modo di lavorare.

Il mercato del lavoro di domani sarà un mercato liquido: dovremo quindi pensare di sviluppare l’employability delle persone in un mondo del lavoro in continua evoluzione e il Long Life Learning sarà la chiave per interpretare i futuri modelli di business olistici. Dobbiamo prepararci ad affrontare un futuro con lavori che oggi non esistono ancora, in cui saranno utilizzate tecnologie che non sono ancora state inventate, per risolvere problemi che oggi non conosciamo. In questo scenario sono le caratteristiche trasversali, che sono invariabili, che ci consentono di muoverci in un mercato del lavoro fluido.

Conoscere le regole del mercato del lavoro – 27 Novembre 2018, ore 9.00-12.00, Polo Le Benedettine

– Dott. Maurizio Falsone (Università degli Studi di Genova)

– Obiettivo del seminario è far conoscere le caratteristiche del mercato del lavoro italiano ed europeo e, in particolare, delle norme che regolano il mercato del lavoro.

L’attività verte sull’approfondimento dei principali istituti giuridici che regolano il mercato del lavoro, in particolare in riferimento alle condizioni dei giovani che muovono i primi passi alla ricerca di una occupazione coerente con il proprio percorso formativo e con le proprie aspirazioni personali. In particolare, saranno analizzati i seguenti istituti: l’apprendistato; il lavoro tramite agenzie di somministrazione; stage e tirocini; il lavoro tramite piattaforme digitali; il lavoro c.d. agile; le collaborazioni coordinate e continuative; il contratto c.d. a tutele crescenti; i servizi per l’impiego.

Come partecipare

La partecipazione è riservata agli studenti e ai neo-laureati dell’Università di Pisa entro 12 mesi, a qualsiasi corso di studio.

La partecipazione è gratuita ma per ragioni logistiche è necessario registrarsi tramite questo sito: https://iscritti unipi.jobteaser.com/it

I seminari sono organizzati nell’ambito del Progetto POR FSE 2014-2020 della Regione Toscana “Progetti di informazione ed orientamento in uscita dell’Università finalizzati a supportare la prosecuzione degli studi post laurea e l’inserimento nel mondo del lavoro” – Giovanisì”

Download della locandina

Seminario “L’Assistente Sociale e la libera professione: tra nuove traiettorie professionali e sfide del mercato del lavoro” 17 novembre 2018

Sabato 17 novembre alle ore 08.45 – 13.15 e 14.45 – 17.15 (Polo Piagge, aula A0), si terra il seminario “L’assistente sociale e la libera professione: tra nuove traiettorie professionali e sfide del mercato del lavoro“.

Le opportunità e offerte dalla libera professione stanno diventando attualmente un argomento di centrale interesse anche nell’ambito di una lettura innovativa della professionalità dell’Assistente Sociale nel suo collocarsi nel mercato del lavoro, sviluppando un dibattito particolarmente complesso in funzione di nuovi e mutevoli scenari sui sistemi di welfare e su un mercato del lavoro sempre più dinamico e diversificato.

Tra gli scopi dell’incontro seminariale  figura quello di presentare e discutere possibili traiettorie operative sulla collocabilità dell’Assistente Sociale nel mercato del lavoro, accreditando ulteriormente tale figura nell’ambito delle professioni d’aiuto “forti”.

Il seminario prospetterà i maggiori punti di forza e criticità che si potrebbero individuare verso la declinazione della professione Assistente Sociale secondo questa innovativa chiave di lettura. 

Ne discute:

  • dott.ssa Roberta Beccari (A.S. Libera Professionista)

Presenta:

  • prof. Antonio Aiello (Università di Pisa)

La partecipazione è libera e dà diritto a 1 CFU. Agli studenti della Classe 39 per il conseguimento dei “CFU di Tirocinio”. Gli altri partecipanti possono richiedere un attestato di partecipazione. Inoltre, è stato richiesto l’accreditamento dell’evento formativo al CNOAS

Download della locandina

Seminario “Modelli di intervento sociale fondati sulla persona e sui contesti di interazione. Una proposta per il servizio sociale” 10 novembre 2018

Sabato 10 novembre alle ore 08.45 – 13.15 e 14.45 – 17.15 (Polo Piagge, aula A0), si terra il seminario “Modelli di intervento sociale fondati sulla persona e sui contesti di interazione. Una proposta per il servizio sociale“.

Il seminario illustra il contributo della riflessione teorica e metodologica di alcune delle prospettive più consolidate nelle scienze sociali allo sviluppo del servizio sociale professionale, come il costruzionismo, da una parte, e l’approccio strutturale e comunitario, dall’altro.

Ne discutono:

Prof. Andrea Salvini (Università di Pisa)

Dott.ssa Irene Psaroudakis (Università di Pisa)

L’attività si inserisce all’interno del IX Ciclo di seminari curriculari di tirocinio per le Scienze del Servizio Sociale.

La partecipazione è libera e dà diritto a 1 CFU. Agli studenti della Classe 39 per il conseguimento dei “CFU di Tirocinio”. Gli altri partecipanti possono richieder un attestato di partecipazione.

Download dei documenti relativi al seminario:

L’identità professionale nel nuovo sistema sanitario toscano: quali risposte ai bisogni complessi della persona non autosufficiente – seminario di tirocinio

L’identità professionale nel nuovo sistema sanitario toscano: quali risposte ai bisogni complessi della persona non autosufficiente è il tema del seminario che il prossimo venerdì 20 aprile, si svolgerà al polo Piagge (aula M2). Il seminario, attivo nell’ambito dell’ottavo ciclo di seminari di tirocinio organizzati dal corso di laurea in Scienze del servizio sociale, prevede il rilascio di 1 cfu per gli iscritti al corso stesso. PeEr ogni ulteriore dettaglio si rimanda alla locandina disponibile qui.

La Social Network analysis come framework di lavoro per gli assistenti sociali: applicazioni e competenze richieste

Martedì 5 dicembre 2017 dalle ore 09.00 alle 13:00 e  dalle 14:00 alle 17:00 presso l’aula Q2 del Polo Piagge si terrà il seminario: La Social Network Analysis come framework di lavoro per gli assistenti sociali: applicazioni e competenze richieste.

La locandina è consultabile qui.